Data

10 e 11| 03-2018

Location

Riccione

Capienza

da definire

Speaker

in via di definizione

Donna, Moglie, Compagna, Mamma!

Anche tu sogni un mondo migliore?

Entra a far parte anche tu della silenziosa ma potente rivoluzione che sta segnando la storia più del “sessantotto” e grazie alla quale potrai finalmente costruire un futuro fatto di opportunità per realizzarti come Donna e creare una vita migliore per te e per le persone che ami!

 

Non c’è dubbio che i sogni sono una cosa bellissima. Ma riuscire a realizzarli è tutta un’altra storia…

Il mondo di oggi può sembrare così instabile, complicato e preoccupante. L’incertezza per il futuro si respira dentro i telegiornali, la radio, internet e la televisione. E per quanto tu cerchi di ignorarli, per quanto tu spenga la televisione, per quanto tu ti impegni, anche per te il pericolo di ricadere nei vecchi solchi è sempre dietro l’angolo.

Tu sai che tutto questo succede perché siamo stati cresciuti nella convinzione di essere vittime delle circostanze. E per questo alla fine, invece di respirare abbondanza, siamo abituati a respirare scarsità.

 

Tu lo sai ma…

Tu sai che i sogni si possono realizzare, ma come riuscirci davvero?

Tu sai che nel mondo ci sono infinite opportunità ma come riuscire a coglierle?

Tu sai di voler vivere il tuo essere mamma ma anche donna che si esprime, ma nella pratica sei da sola e non puoi contare su nessun aiuto…

Tu sai che le nuove qualità e risorse che devi imparare, adesso che l’azienda storica per cui lavoravi sta chiudendo, sono alla tua portata ma la preoccupazione di non riuscire a trovare un’alternativa in tempo finisce per toglierti lucidità e forza…

Tu sai di voler far crescere la relazione con il tuo compagno fino al punto da diventare insieme una squadra che collabora ma troppo spesso ti ritrovi nel campo di conflitti inutili…

Tu sai di voler imparare e crescere insieme con tuo figlio adolescente e guidarlo con forza a realizzare la sua vita migliore ma troppo spesso finisci per inciampare in litigi e conflitti di personalità…

Provi a parlarne con le amiche ma non sempre hanno consigli giusti per te, per la tua storia.

E comunque, per quanto possa essere bello avere una spalla su cui piangere, quello di cui avresti bisogno sono risposte e soluzioni concrete. Tu non vuoi una spacca sulla spalla. Tu vuoi molto di piu di un “Dai, è normale, oggi è così un po’ per tutti”.

Invece ti trovi dentro una realtà complessa che non sai come affrontare e ti senti terribilmente SOLA, non importa quante persone ci sono nella tua vita.

Ti servirebbe qualcuno che capisse la tua situazione e soprattutto fosse in grado di aiutarti a risolverla.

Del resto, se leggi i soliti libri di auto aiuto, se frequenti i normali corsi di formazione con ogni probabilità ti ritrovi a scoprire che neanche quei consigli funzionano.

E sai perché?

Perché TU SEI DONNA.

E in quanto donna sei anche mamma, moglie, lavoratrice, compagna.

Le tue giornate non finiscono quando smetti di lavorare anzi, semmai cominciano proprio lì! Curare i figli, prenderti cura della casa o organizzare chi lo faccia per te. Essere sempre sorridente, fare da mediatrice fra le esigenze di figli, mariti, genitori e magari anche cani e gatti…

Quanto lavoro fai tu, ogni giorno, come donna? Quanto complessa è la realtà che dipende da te, dalla tua presenza, dal tuo buonumore, dalla tua serenità?

Quanti equilibri si romperebbero se non ci fossi tu a tenerli delicatamente insieme?

“La donna è l’angelo del focolare”, si diceva una volta.

Oggi è più vero che mai. Ma in più, oltre che essere l’angelo del focolare di casa tua sei probabilmente anche il punto di riferimento della tua realtà lavorativa, del gruppo di genitori nella scuola di tuo figlio, dell’azienda in cui sei la titolare, a casa con i tuoi anziani genitori e magari anche nell’associazione di volontariato in cui fai parte.

Potresti, certamente, mollare qualcosa. Anzi, forse sarebbe saggio. Ma non te la senti. Senti l’importanza di contribuire su tutti i fronti per te importanti, anche se sai che rischi di chiederti troppo e rimanere ancora una volta senza energie per te stessa…

Il recinto invisibile

Qualche giorno fa stavo guidando quando la mia attenzione è stata catturata da una grande macchia bianca nel mezzo di un prato e subito la bambina che è in me si è accesa di entusiasmo: “Guarda un gregge!” mi sono detta, neanche avessi avuto ancora mia figlia piccola dietro seduta sul seggiolino…

Mi è sempre piaciuto vedere le greggi al pascolo, un po’ come quando riesci a vedere una stella cadente.

Ho rallentato e mi sono allungata per cercare, come mio solito, i piccoli agnellini.
Il cuore mi si è allargato nella tenerezza per quelle tenere gambine che faticavano a tenersi dritte mentre sperimentavano i loro primi passi sotto lo sguardo attento di mamma pecora.

Ed è stato solo in quel momento che l’ho notato.

Non ci avevo mai fatto caso, ma ieri per la prima volta l’ho visto: un recinto quasi invisibile, un filo fatto di rete leggera circondava l’intero gregge.

Ho allargato lo sguardo e mi sono stupita per quanta meravigliosa erba verde c’era fuori da quel recinto, mentre dentro era rimasta ormai solo una poltiglia fangosa.

Le pecore stavano lì, ferme, passive, a spingersi le une contro le altre per rubarsi i pochi ciuffi di erba rimasti nel fango, quando invece avrebbero avuto un intero paradiso di erba a loro disposizione appena fuori da quella rete sottile.

Senza neanche accorgermene, ho accostato la macchina e mi sono fermata su una piccola piazzola, con emozioni che erano parole travestite di lacrime.

Piangevo perché vedevo in questa scena quello per cui vivo e mi impegno con decisione ogni giorno.

Vedevo l’impotenza pericolosa in cui l’umanità e in particolare, noi donne, viviamo ogni giorno.
Un’impotenza che potrebbe essere vinta con poco sforzo, se solo sapessimo come fare.

Basterebbe buttare giù quel piccolo, leggero recinto fatto di convinzioni non più valide che ci hanno trasmesso per anni ma che oggi non hanno più motivo di esistere!

“Non puoi pensare di fare carriera e anche avere figli. O l’uno o l’altro”.
“Ma perché vuoi cercarti un lavoro? Stai a casa a fare la mamma, no?”

Certo, facile a dirlo, penserai tu…

Facile dire che devo liberarmi dalle vecchie convinzioni, ma in pratica come faccio?

A volte già è tanto se riesco a farmi una doccia in santa pace, già è un’impresa mettere assieme tutte le mille cose da fare, già è un impegno arrivare a fine mese…

Hai ragione, ti capisco perfettamente ed è proprio per questo che ora ti chiedo di immaginare come sarebbe se all’improvviso per una qualche “magia”, le pecore di quel gregge si risvegliassero…

Se da un momento all’altro qualcuna si alzasse in piedi e dicesse

Hei! Ma uniamo le nostre forze! Allora forse basterebbe anche solo una piccola spinta e quello sciocco recinto cadrebbe giù! Non avremmo più bisogno di spingerci, sgomitare e strapparci l’un l’altra quei pochi fili d’erba rimasti! Avremmo finalmente accesso a pascoli infiniti di risorse e potenzialità, per noi e per i nostri piccoli, altro che questa poltiglia fangosa!”

E tutto questo senza diventare una “pecora nera”.
Senza dannarsi per sgomitare e cercare di conquistare nulla.
Senza più lottare per la competizione.

Finalmente senza più nessuna lotta per il potere…

Non sarebbe magnifico?

Perché diciamocelo, noi donne non siamo fatte per conquistare e lottare ma per amare, donare e prenderci cura del nostro mondo e di chi ne fa parte.

Per anni abbiamo creduto di dover vivere con il coltello fra i denti, ci siamo abituate a dover sgomitare più e peggio degli uomini per ritagliarci il nostro piccolo posto nel recinto fangoso per portare a casa a fatica qualche piccolo e insignificante filo d’erba…

Ma TU, meravigliosa Donna!,
non sei fatta per conquistare con la forza.
Sei fatta per creare con l’amore.

Non sei fatta per vivere una vita a combattere, sgomitare, lottare.

Sei fatta per abbracciare. Sei fatta per collaborare. Sei fatta per unire e creare legami. Per intessere relazioni. Per creare un nuovo valore unendo opportunità e persone.

Hai presente come si forma una valanga?

D’inverno a volte succede che una massa di neve, per un qualche cambiamento improvviso, si stacca dalla montagna e comincia a rotolare verso valle.

Mentre rotola trascina con sé tutto quello che trova: alberi, sassi e soprattutto tanta altra neve al punto da diventare così grande da travolgere e invadere un intero paese.

Le valanghe sono temute dagli sciatori per il loro potere inarrestabile, per la loro capacità di trasformare un intero paesaggio nell’arco di una manciata di minuti.

Niente fucili, niente bombe, niente sparatorie, niente sangue. Solo una silenziosa, determinata, decisa, potente rivoluzione di fatto…

Una volta Malala Yousafzai ha detto:

Al mondo ci sono due poteri: quello della spada e quello della penna. Ma in realtà ce n’è un terzo, più forte di entrambi, ed è quello delle donne”

Ecco. Questo è DonnaON.

L’opportunità che ho desiderato creare per noi donne oggi di unire le forze, creare sinergie e sviluppare una comunità pacifica che si occupa del risveglio e potenziamento della nostra natura di donne, madri, imprenditrici, lavoratrici, mogli.

Un luogo dove ricordare le nostre più antiche risorse e connessioni.

Per aiutarti a realizzare i tuoi sogni mentre aiuti le altre a realizzare i loro.

Uno spazio capace di farci realizzare ogni nostro desiderio.

L’unico posto in cui puoi finalmente pensare che “Hei! Ma se ce l’ha fatta lei, che ha figli, lavoro e marito come me, allora posso farcela anche io” e tornare a casa con i polmoni pieni di aria di speranza e forza.

 

Prima di continuare, lascia che ti dica due parole su di me.

 Mi chiamo Carina Fisicaro e sono una donna, una mamma (da qualche tempo anche una nonna!), una compagna e una imprenditrice. Con tantissimi ruoli da portare in armonia.

Anche per me tutto è iniziato con un cambiamento improvviso, uno di quei momenti impegnativi in cui ti chiedi “Ce la farò?”

È successo quando, praticamente dalla sera alla mattina, quella deliziosa e amorevole bimbetta che era mia figlia si è trasformata in una ribelle adolescente con cui riuscivo solo a litigare furiosamente, di continuo.

Il dolore che questa situazione mi creava era diventato insopportabile.

Ogni comportamento che provavo non aveva i risultati che mi aspettavo, ero confusa e mi sentivo sola.

Questo m’impediva anche di avere la lucidità e le energie che occorrevano per portare la mia professione a un livello più alto, oltre a rendere più complicata la relazione con il mio compagno.

Non avevo più la testa per affrontare con lucidità niente.

Le relazioni, il mio lavoro e soprattutto la mia autostima come madre e come donna stavano andando completamente a rotoli.

Ero semplicemente disperata.

Poi un giorno mia sorella mi ha detto: “Carina, fai qualcosa per te. Qualunque cosa. Iscriviti a un corso di ballo, un corso di cucito, vai in palestra, vai a farti fare un massaggio. Qualunque cosa ma prenditi cura di te”

Cosi ho preso una delle decisioni che hanno forgiato il mio destino in maniera più significativa: le ho dato ascolto e ho frequentato un corso di crescita personale che mi ha aperto un mondo. Non è stato facile, ma il panorama che sono riuscita a vedere è stato splendido

Dopo quel primo corso infatti ne sono seguiti molti altri e da allora il mio lavoro è aiutare e accompagnare le donne nel percorso di riscoperta del loro vero potenziale, per liberarsi delle catene del vecchio modo di pensare e dei vecchi paradigmi. Così finalmente riescono a creare con fiducia una vita di successo.

Vivo per aiutare le donne a ricordarsi del potenziale e la luce con la quale sono nate, ricordarsi che sono nate con il diritto ad essere amate senza dover far niente per meritarlo, senza dover “fare la brava bambina” per ricevere un premio o il regalo di natale.

Mentre il tempo passava e io continuavo a formarmi, notavo però che incontrare donne sul palco era una cosa piuttosto rara.

Ho avuto la fortuna di ascoltare alcune grandissime professioniste, certamente, ma sempre troppo poche! Sentivo forte il mio bisogno di avere più voci capaci di rendere quello che spiegavano più realizzabile per il mio punto di vista di donna. Qualcuno che riuscisse a capire veramente cosa si frapponeva fra me e i miei obiettivi.

Noi donne ci capiamo, parliamo la stessa lingua e in più abbiamo una percezione del mondo tutta nostra.

E poi, una cosa che mi era molto mancata nei momenti di difficoltà era l’ascolto delle altre donne in un cerchio di amicizia e sorellanza.

Sognavo un posto dove incontrare donne
che ti soffiano il vento sulle ali,
che ti incoraggiano a guardare la luce oltre la nebbia…

Nel 2014 una mia carissima amica realizzò il mio sogno di un weekend tutto per le donne “Women to women”.

Partecipai e rimasi meravigliata di quante donne ebbi l’opportunità di incontrare e di quante collaborazioni costruimmo grazie a quel weekend. Da allora dentro di me si piantò un seme che era destinato a durare a lungo, anche se ancora non sapevo come sarebbe successo!

Un certo giorno, qualche tempo dopo quel fine settimana, ero in montagna.

Seduti a fianco a noi, una coppia di sciatori raccontava con grandissimo stupore di aver visto una valanga di persona.

Raccontavano di quanto stupefacente fosse stato vedere all’improvviso staccarsi dalla montagna – immobile fino ad un attimo prima – quella massa di neve piccola all’inizio ma che, nell’arco di una manciata di secondi, si era trasformata in una gigantesca “palla di neve” grande quanto una casa.

 

…Una piccola cosa che, in un breve tempo,
produce un gigantesco Effetto Valanga…

 

Ricordo di non aver dormito quella notte perché una parte di me continuava a chiedersi: “Come potrei fare per produrre nella vita delle donne un effetto valanga da far sì che anche quando tornano a casa la forza che hanno di affrontare le difficoltà e le sfide sia più grande di qualunque ostacolo che incontreranno?”

Nella mia vita ho provato ormai più volte che, quando chiedi qualcosa all’Universo con intensità e poi ti apri a ricevere, la risposta arriva. E anche quella volta è arrivata.

 

“Un evento di DONNE che ISPIRANO le DONNE!”

Questo era il pensiero scolpito nella mia mente la mattina dopo quell’incontro con gli sciatori e il racconto della valanga.

Non sapevo esattamente come fare ma sapevo che non doveva essere un corso di formazione classico. Di quelli ce ne sono già abbastanza e non risolvono il problema alla radice.

Stare in aula ad ascoltare la stessa persona per ore è bello e utilissimo, ma non abbastanza efficace. Non abbastanza da produrre l’effetto-valanga che avevo in mente!

Doveva essere qualcosa di esperienziale, qualcosa che permettesse alle donne di confrontarsi e imparare direttamente le une dalle altre. Un evento basato su tutto ciò in cui credo e che ho visto funzionare al meglio per noi donne: la collaborazione, l’unione, l’aiuto reciproco, l’amicizia, la sorellanza.

Un evento in cui invidia, rivalità e gelosia sono assenti. Perché chi partecipa sa che sono comportamenti che ci hanno insegnato solo per allontanarci. Per impedirci di vedere il trasparente ma indistruttibile filo d’amore che ci unisce, quell’unione che ci permetterà invece di dare nascita alla nuova era in cui le donne non combatteranno più l’una contro l’altra.

Perché a noi donne “fare a gara a chi è di-più” non interessa. Siamo aperte ad imparare e ci basta vedere qualcuno che è qualche passo più avanti nella strada che vogliamo percorrere per poter raccogliere informazioni preziose per la nostra crescita e i nostri progetti!

E infatti DonnaON è una realtà giovane ma già di grande successo. Quest’anno a marzo 2018, alla seconda edizione, potrai ascoltare dalla voce delle 21 Speaker – ma anche da molte delle partecipanti dello scorso anno! – come sono riuscite a superare le loro sfide di Donne, Professioniste, Mamme e Compagne.

Non te lo racconteranno solo per darti ispirazione. Ma ti spiegheranno ESATTAMENTE come hanno fatto, quali strumenti e strategie hanno usato.

Avrai a tua disposizione 21 veri e propri corsi monotematici che ti permetteranno di avere la mappa precisa per raggiungere la prossima tappa importante per te.

Ognuna con la sua voce e la sua storia personale ti porterà la sua preziosa esperienza e professionalità e la metterà in rete, con tutte noi.

L’effetto che si produce è quanto di più simile esista alla potenza della valanga: quando torni a casa, dopo due giorni trascorsi in DonnaON, non sei più la stessa.

Hai energia, determinazione ma soprattutto Donne a cui rivolgerti nei momenti di difficoltà, idee con cui portare la tua vita ad un livello superiore, Strumenti pratici per riuscirci e tantissime storie di chi prima di te – ma Donna come te – ci è già riuscita. Solo questo ti darà una forza che ti farà sollevare le montagne!

 

DonnaON NON è per tutti

Per ovvie ragioni DonnaON è un evento riservato alle sole donne.

Ma anche fra le donne, non tutte possono partecipare.

Se sei gelosa, invidiosa, non tolleri il successo delle donne, pensi solo al tuo tornaconto, non credi nella rete, sei convinta che il mondo è una giungla e chi primo arriva, meglio alloggia…

allora questo evento non è per te.

DonnaON fa per te se…

Al contrario, se sei una donna che vuole imparare ad amarsi di più e esprimere al massimo la propria energia femminile.

Se vuoi migliorare la tua autostima e la tua capacità di creare il tuo futuro essendo tu al comando della tua vita, attraverso lo sviluppo di credenze positive sulle tue vere capacità, doti e intuizioni.

Se sei una donna in cammino verso la tua evoluzione personale e professionale, decisa e determinata a fare quei cambiamenti che ti porteranno a vivere una vita più armoniosa, riscoprendo chi sei in essenza.

Se…

Vuoi cambiare e non sai da dove iniziare.

Vuoi trovare la tua mission, una direzione da seguire e sapere quale scelte fare una volta per tutte.

Sei in un bivio e non sai quale strada prendere.

Vuoi trasformare la tua vita e non sai come fare.

Sei stanca di vivere emozioni negative.

Vuoi comprendere, riconoscere e superare i condizionamenti tipici al femminile.

Hai voglia di chiarezza.

Vuoi ritrovare la grinta, energia, e idee nuove.

Sei nervosa, demotivata e ti manca l’entusiasmo.

Vuoi creare una rete di donne che vuole avere della vita il meglio.

Allora DonnaON è il posto che fa esattamente per te.

Durante DonnaON potrai…

Durante questi due giorni straordinari infatti avrai la possibilità di:

Scoprire come fronteggiare le difficoltà del cambiamento e quali sono gli strumenti già a tua disposizione per ritrovare chiarezza e coraggio per raggiungere i tuoi obiettivi.

Capire come e perché è importante sviluppare un dialogo interno positivo.

Imparare ad ascoltarti e ascoltare, a comunicare con il cuore nelle tue relazioni.

Scoprire come creare il tuo mondo trasformando i tuoi pensieri.

Imparare a pensare in modo alternativo su te stessa e sulle tue competenze per produrre risultati sorprendenti.

Avere a disposizione gli strumenti per trasformare il tuo modo di pensare, cosi da crescere e raggiungere nuove vette.

Dare una direzione alla energia FEMMINILE che è in te.

Usare la tua energia e liberarla in modo armonico.

Scoprire come relazionarti in modo utile con la tua famiglia e con le persone che ti circondano.

Comprendere, riconoscere e superare i condizionamenti tipici al femminile.

Scoprire come vivere la femminilità in libertà.

Chiarire i tuoi obiettivi.

Sviluppare l’energia per realizzare il tuo potenziale.

Acquisire maggiore autostima e consapevolezza delle tue possibilità.

Riscoprire chi sei e chi vuoi essere.

Tirare fuori i sogni nel cassetto e ricreare di nuovi.

Imparare come far fluire le emozioni in modo che diventino risorse e non limiti

Scoprire il segreto che ti farà vedere i problemi quotidiani da un nuovo e ispirante punto di vista.

Scoprire il segreto che ti farà vedere i problemi quotidiani da un nuovo e ispirante punto di vista.

Capire come far ripartire il tuo lavoro “partendo da te” e dalle tue passioni.

Identificare il tuo senso di scopo e portarlo nel tuo lavoro.

Scoprire i tuoi talenti e le tue competenze e come comunicarli al meglio per trasformali in punti di forza.

Capire come trovare la motivazione quotidiana dentro di te.

Imparare come gestire e far crescere il tuo lavoro.

Cercare esempi e spunti di successo per la tua vita lavorativa.

Tutto questo non sarà appreso a livello teorico ma sperimentato direttamente e diventerà un bagaglio di conoscenze che ti permetterà di iniziare a ricreare nuovi equilibri e un nuovo benessere nella tua vita quotidiana.

Ogni workshop dura 90’ e di questi workshop ne avrai ben 21 a disposizione… Hai idea di quanto materiale prezioso ti porterai a casa e su cui potrai lavorare tutto l’anno?

Quanto vale tutto questo?

Se anche tu hai provato a cercare risposte e supporto capaci di sostenerti nel tuo unico percorso di Donna realizzata, felice e in armonia fra i suoi tanti ruoli di madre, compagna, figlia e lavoratrice, sai che un percorso di questo tipo semplicemente non esiste sul mercato.

È un’esperienza unica che ti permetterà di entrare in contatto con un numero grandissimo di Donne sintonizzate sulla tua stessa lunghezza d’onda. E’ come cercare un quadrifoglio e imbattersi in un intero metro quadrato di SOLI quadrifogli! Solo persone che come te vogliono il meglio ma senza competizione. Senza stress. Solo piacere, divertimento e condivisione e apprendimento.

Già solo questo è impagabile.

Ma anche volendo dare un valore economico all’evento, prova a pensare: 21 speaker a tua disposizione per un’ora e mezza ciascuna. Ipotizziamo che per partecipare ad ogni singolo incontro tu dovessi pagare 100 euro (e se giri il mercato sai che il prezzo sarebbe basso). Quindi 21 speaker x 100 € =

2100 €

Che invece, se sceglierai di iscriverti a DonnaON entro il prossimo 16 febbraio, avrai per soli

207 €

 

Tutti ridevano dei miei “corsi da donne” ma quando hanno cominciato a vedere i risultati…

Lo so. Hai una vita piena di impegni, hai dei figli, hai un compagno, hai dei genitori e degli amici che forse non vedono troppo di buon occhio queste “cose strane”…

Io stessa ho incontrato moltissima resistenza quando ho cominciato a condividere la mia idea di diventare coach per le donne e creare un evento solo per Donne.

Tutti mi dicevano che ero matta. “Non lavorare solo con le donne”, mi dicevano…

Ma quando hanno cominciato a vedere che il mio lavoro cresceva e che questo evento attraeva Donne Straordinarie, non semplici “femmine”…

Donne che hanno smesso di lamentarsi e sono disposte
a fare azioni concrete per creare la vita che vogliono.

Donne che scelgono di portare fuori nel mondo
la Luce che sono, ogni giorno.

Donne che sono un’ispirazione. Donne realizzate.
Donne piene di successo ma allo stesso tempo felici.
Donne che sanno creare relazioni appaganti.

Donne imperfette ma felici.
Donne che sanno risolvere i conflitti.
Donne che fanno la differenza.

… hanno smesso di ridere di me e hanno cominciato a sostenermi!

Ora pensa…

Come cambierebbe la tua vita se anche tu, oggi, fossi in grado esprimere con fierezza, tranquillità e forza interiore CHI SEI VERAMENTE e avessi la capacità di realizzarlo concretamente?

Come resterebbero stupiti e ammirati tutti, vedendoti rinascere come Donna, come compagna, come madre, come figlia?

Immagina quando chi ti ama ti vedrà felice mentre realizzi i tuoi sogni, qualunque essi siano… Nessuno più cercherà di farti cambiare idea perché adesso vedranno che tu sai esattamente dove stai andando e ci vai con forza e sorridendo. Ora che sai di avere un piano d’azione preciso grazie a cui tirare fuori tutti i tuoi sogni dal cassetto e realizzarli, infatti, non hai più nessun motivo di temere.

Vivi le tue giornate con fiducia e tranquillità perché sai di poter affrontare ogni ostacolo – nella relazione con il compagno, con i figli, con il lavoro, con te stessa! –, perché SAI COSA FARE per risolverli.

Perché dopo DonnaON tu saprai esattamente come realizzare,
un passo dopo l’altro, la vita che sogni.

Saprai come creare una realtà professionale di successo senza nulla togliere alla tua famiglia.

Saprai come vivere l’essere Donna a 360° e saprai di poter contare su altre donne come te che lavorano nella tua stessa direzione.

Quanto ti guarderanno stupiti i tuoi genitori, i tuoi colleghi,
i tuoi familiari quando vedranno che farfalla meravigliosa
è diventato il bruco che eri prima di partecipare a DonnaON?

Tutto questo non ha prezzo.

Solo chi l’ha vissuto può dirtelo chiaramente.

Per questo ti invito ora a guardare questo breve video dell’edizione 2017 di DonnaON e immaginare di essere tu lì dentro. Anzi, in un posto ancora più carico di emozioni e strumenti perché la nostra valanga è appena cominciata… il bello deve ancora arrivare!

La seconda straordinaria edizione di questo evento si terrà a Riccione, presso l’Hotel Corallo.

Inizierà il 10 di Marzo 2018 alle ore 8:30 e terminerà il 11 Marzo 2017 alle ore 17:00.

E per i tuoi figli (9-15 anni): un weekend di formazione indimenticabile

insieme a Younite, un’organizzazione Olandese nata nel 2010 che lavora con adolescenti in Italia e Olanda.

Mentre tu sarai al corso i tuoi figli vivranno un weekend indimenticabile, lavoreranno in modo interattivo sulla comunicazione, emozioni e la potenzialità dei ragazzi in combinazione con lo sport.

Per avere più informazioni clicca qui:

Maggiori Informazioni

Se vuoi essere sponsor della seconda edizione di DonnaOn, donne che ispirano le donne (RIccione 10-11 Marzo) contattaci a info@donnaon.it

FAQ / domande frequenti

Quando si terrà l’evento?

L’evento inizierà il 10 di Marzo 2018 in orario da definire e terminerà l’11 Marzo alle ore 17:00 circa.

Cosa è incluso nel prezzo dell’evento?

Tutti i workshop che si tengono durante le 2 giornate, incluso il materiale formativo che utilizzerai.

Come posso pagare l’evento?

Il pagamento puoi fare online o attraverso un bonifico, se non riceviamo il pagamento tuo iscrizione non è valida. Non è possibile pagare sul posto.

Se non posso partecipare alle due giornate pago lo stesso prezzo?

Si

Cosa succede se mi iscrivo e poi non posso più partecipare?

Potrai recuperare l’assenza partecipando ad un altro corso organizzato da Carina Fisicaro entro i successivi 12 mesi inviando una mail a info@carinafisicaro.com entro 15 giorni dalla data dell’evento Potrai decidere anche di far partecipare un’altra persona al tuo posto, sempre comunicandolo entro i 15 giorni precedenti alla data del corso.

Se veniamo con più persone ci sarà uno sconto?

Non c’e uno sconto sul prezzo.

Cosa non è incluso nel prezzo dell’evento?

Alloggio, vitto e trasporto.

Ci sono alberghi convenzionati? Quali sono ?

Si. li indicheremo una volta definita la location dell’evento.

Dove si terrà l’evento?

L’evento si terra a Riccione.

Dove potrò pranzare e cenare?

Ci sarà una convenzione con la location dell’evento.

Posso portare all’evento mio marito e i miei figli?

Crediamo che l’amore verso gli altri parte dall’amore che abbiamo verso noi stesse, e dedicarti del tempo solo per te, per conoscerti, migliorarti e divertirti sia indispensabile per avere relazioni soddisfacenti sia con tuo marito che con i tuoi figli. È per questo motivo che tuo marito e figli non saranno ammessi all’evento. Ma avrai l’opportunità di far partecipare nella stessa location, tuo figlio ad una giornata insieme ad un team di formatori e coach per adolescenti  “Younite” per divertirsi e acquisire più sicurezza e autostima.

Quanto è l’investimento che devo fare per far partecipare mio figlio al weekend con Younite ?

€29 che puoi pagare direttamente sul sito di Younite.

Dovrò condividere informazioni personali con sconosciuti?

Dipenderà completamente da te. E comunque sarai in un ambiente sicuro e protetto.

Com’è opportuno vestirsi?

Può essere sportiva, elegante, casual, l’importante che tu ti senta a tuo agio.

Che materiale devo portare?

Quaderno appunti, bottiglia d’acqua e penna.

Se sto allattando posso portare il mio bambino con me?

Si. Proprio perché sei diventata mamma, venire a questo evento e sentire le testimonianze di altre donne che sono ripartite dopo la maternità, ti può dare il coraggio che ti occorre.

I workshop sono interattivi?

Si interattivi, divertenti, formativi e pieno di energia!

Luogo dell'evento

HOTEL CORALLO – RICCIONE

per info

www.donnaon.it

ACQUISTA IL BIGLIETTO

Contattaci per maggiori informazioni: www.donnaon.it - info@donnaon.it – 3396558582